Soglie e davanzali in granito, elementi indispensabili per la casa

Soglie e davanzali in pietra naturale sono elementi indispensabili per la definizione ed il completamento di porte e finestre di qualsiasi abitazione. Andiamo ad analizzare insieme che cosa sono, a cosa servono e quali caratteristiche presentano.

Davanzali

I davanzali sono elementi costituiti da lastre che hanno lo scopo di coprire il parapetto delle finestre sia internamente che esternamente. Questi non sono soltanto un buon complemento per le finestre, ma anche elementi di design, che completano perfettamente ogni topologia di casa o costruzione. Possono avere una superficie grezza, lucida, levigata o spazzolata. Il bordo a vista della pietra (conosciuto anche con il nome di “costa”) può inoltre assumere diverse lavorazioni quali la costa toro, la costa mezzo toro e la bisellatura.

Soglie

Sono lastre che uniscono al livello del pavimento o con uno scalino gli stipiti di un vano di ingresso. Vengono installate nella base inferiore di ogni apertura architettonica verso l’esterno, intesa come porta o portafinestra. Le soglie hanno solitamente una finitura più grezza, ma ciò non toglie che non si possa scegliere tra le numerose soluzioni di lavorazioni elencate per i davanzali.

La scelta del materiale per la realizzazione di soglie e davanzali si indirizza spesso e volentieri verso la pietra naturale, e più specificatamente verso il granito. Per quale motivo? Perché il granito, con la sua struttura e la sua diversità di colori, rappresenta una soluzione ideale di pronuncia estetica, adatta sia negli spazi interni che in quelli esterni. La fama di questo materiale è completamente giustificata dalle sue caratteristiche di durabilità nel tempo, stabilità, compattezzaresistenza agli agenti atmosferici e ai carichi pesanti.

Stai costruendo o ristrutturando casa? Ti occorrono soglie e davanzali robusti e durevoli nel tempo? Allora affidati a Europietre Giardini! Grazie alla possibilità di eseguire elementi su misura per il cliente, siamo in grado di soddisfare ogni esigenza! Per saperne di più contattaci al numero 0171/610337 oppure scrivici una email a info@europietregiardini.it. Attendiamo la tua richiesta!

#europietregiardini

Per maggiori informazioni compilate il nostro modulo di contatto

Gradini per il giardino, la scelta giusta è la pietra naturale

Costruire una scala in giardino può rivelarsi davvero utile, sia per motivi estetici che funzionali. E’ raccomandata in particolare per tutti coloro che possiedono un giardino con pendii e dislivelli, dove in questo caso l’inserimento di gradini è un bisogno piuttosto essenziale.

Per superare questi dislivelli, la scelta e l’impiego di gradini in pietra può essere una soluzione semplice ma allo stesso tempo efficace. Oltre ad essere un materiale che si adatta perfettamente ad ogni contesto, l’utilizzo della pietra naturale è un modo per preservare una certa armonia con l’ambiente circostante. La scalinata del giardino può avere un aspetto meno regolare e preciso della classica scala, tuttavia deve essere fruibile e confortevole, non deve rappresentare un rischio per tutti coloro che ne fanno uso.

Nella fase di progettazione, si deve inoltre considerare l’eventualità di dover transitare con mezzi a ruota quali carriole e tosaerba. Per agevolare il passaggio di queste attrezzature, è quindi consigliabile provvedere ad affiancare una rampa laterale alla scala.

La costruzione di gradini in pietra è una scelta economica e per di più rispettosa dell’ambiente; sono elementi che esistono da millenni e ancora oggi sono un’interessante soluzione per rendere il giardino ancora più funzionale, dandogli anche un tocco di rusticità. Essi non richiedono una particolare manutenzione, grazie alla loro robustezza e resistenza ad ogni temperatura e condizione climatica, sono fortemente raccomandati per l’uso esterno.

Il magazzino di Europietre Giardini, a Caraglio, dispone di elementi  a massello in “Gneiss Alpi” per la realizzazione di scalini nelle due seguenti dimensioni: 50×100 spessore 15 cm. e 35×100 spessore 15 cm. Il piano calpestio può essere sia fiammato che spuntato grosso, mentre le coste sono a spacco, oppure segate e fiammate.

Scegli tipologia di gradini con la lavorazione che più preferisci e richiedici un preventivo gratuito scrivendoci a info@europietregiardini.it. Ricordati che possiamo inoltre eseguire elementi su misura per il cliente! Con noi potrai realizzare il tuo sogno e costruire una scalinata per il tuo giardino dall’effetto più naturale possibile.

#europietregiardini

Per maggiori informazioni compilate il nostro modulo di contatto

Balaustre in granito: ecco cosa sono e a cosa servono

Le balaustre, conosciute anche con la denominazione di parapetti, sono elementi di protezione volti ad evitare la caduta nel vuoto di cose e persone da balconi, scaleterrazzi, e in qualsiasi altro luogo ove si presentino dislivelli tra diversi piani. Nate con lo scopo di proteggere, attualmente le balaustre  sono anche degli efficaci elementi decorativi installati sia in case private che all’interno di chiese ed altri ambienti religiosi.

I parapetti sono costituiti dai balaustri, elementi aventi la forma di colonne più o meno decorate, poggianti su di uno zoccolo e collegati nella parte superiore da un elemento orizzontale detto cimasa. Le balaustre possono essere in pietra naturale, cemento, calcestruzzo, legno o addirittura in vetro. La scelta del materiale però si indirizza quasi sempre verso la pietra naturale (come il granito), in quanto garantisce resistenza, è robusta, elegante e funzionale, e non richiede una particolare manutenzione.

Secondo la normativa italiana, al fine di garantire l’incolumità delle persone, i parapetti devono possedere le seguenti caratteristiche, se installate in ambienti pubblici:

. l’altezza, le balaustre devono essere alte almeno un metro dal piano del pavimento;

. sporgenze sulla parte interna, lo zoccolo situato all’altezza del pavimento non deve presentare sporgenze nella parte interna tali da favorire l’appoggio del piede e lo seguente scavalcamento da parte dei bambini;

. dimensione massima dei vuoti, per evitare il passaggio degli oggetti, la distanza tra le colonne costituenti il parapetto deve essere tale da impedire il passaggio di una sfera da 10 cm;

. resistenza alla spinta orizzontale, le balaustre devono essere in grado di resistere ad una spinta orizzontale applicata alla quota del bordo superiore.

Nonostante la normativa sia rivolta ai luoghi pubblici, è bene seguire queste direttive anche per gli ambienti privati proprio per proteggere e garantire la sicurezza di tutti.

Affidati ad Europietre Giardini Srl per l’acquisto delle tue balaustre in pietra naturale! Disponiamo a magazzino di elementi standard in granito grigio e giallo, ma possiamo altresì realizzare progetti su misura per il cliente. Contattaci al seguente indirizzo email per avere maggiori informazioni in merito: info@europietregiardini.it

#europietregiardini

Per maggiori informazioni compilate il nostro modulo di contatto

Rivestire facilmente una parete con le pietre da muro

Le pietre da rivestimento muro denominate “i facili“, sono elementi premontati su di una rete flessibile che ricreano l’aspetto dei muri a secco eseguiti a mano. Con queste liste in pietra naturale la facilità della posa è ormai diventata eseguibile con il “fai da te”, senza alcun bisogno di vere e proprie competenze professionali.

Gli elementi “i facili” sono stati creati per effettuare il rivestimento di muri in cls, recinzioni, zoccolature, muri di case antiche, ristrutturazione in zone con vincolo Belle Arti. Essi si adattano perfettamente in ogni luogo ed ambito, sia in ambienti chiusi che in spazi aperti.

Le liste in pietra naturale possono essere piane o ad angolo monoblocco.

Le prime si presentano su di un pannello premontato (su rete leggermente flessibile per adattabilità anche a muri non diritti) di dimensioni 61×15,5-20,5 spessore 3/5, con faccia a vista e costa tranciata, segati nella faccia di posa, incollati con resina epossidica a caldo.

Gli elementi ad angolo sono invece composti da un unico pezzo di misura 61×15,5 spessore 3/5 con faccia a vista tranciata, segati nel lato di posa.

La loro posa risulta estremamente semplice, richiede pochi e rapidi passaggi:

  1. gli elementi “i facili” si posano su muri puliti, non necessitano di alcuna preparazione.
  2. viene effettuata la stesura della colla per pietre naturali tipo Kerakoll h40 marmorex o Mapei granitrapid con spatola o cazzuola.
  3. si applicano gli elementi in pietrai facili“. Non è necessario effettuare la stuccatura.

Sono disponibili elementi in tipi di pietra di diversa tonalità, dal grigio, all’oro, dal color ruggine al blu, per soddisfare ogni esigenza.

Desideri rivestire ed abbellire le semplici e monotone pareti della tua casa con le nostre pietre da muro? Richiedici un preventivo al seguente indirizzo email: info@europietregiardini.it, sapremo indirizzarti sulla scelta migliore che più si adatta alle tue esigenze.

#europietregiardini

Per maggiori informazioni compilate il nostro modulo di contatto

Il legame fra la scala e la pietra

La scala è conosciuta e definita come un dispositivo per superare in progressione i dislivelli fra i diversi piani di un edificio, sia internamente che esternamente. Dal punto di vista architettonico la scala ha sempre avuto una grande importanza soprattutto per quanto riguarda la sua praticità, oltre che rappresentare un elemento di arredo alle volte addirittura monumentale (basti pensare alla bellezza e allo sfarzo delle ricche scalinate barocche).

La scala è composta dai gradini, a loro volta formati da alzate e pedate, rispettivamente l’altezza (o spazio verticale del gradino) e la sua profondità (o ripiano orizzontale). Ogni gruppo di gradini costituisce una rampa, che solitamente non deve contenere più di 15-18 scalini per non risultare eccessivamente faticosa e scomoda. Al termine di ogni rampa si presenta in piano orizzontale che, in base alla sua posizione rispetto ai livelli dell’edificio, può essere definito pianerottolo “di sosta” oppure “di arrivo”.

Quando si realizza una scalinata, spesso e volentieri ci si affida all’impiego della pietra.

Le scale in pietra si rintracciano quasi in tutte le strutture abitative d’epoca, presentando spesso ringhiere dello stesso materiale o in ferro battuto. Che siano scalini in pietra verniciati per alcune case coloniche, scaloni in marmo levigato per le ville veneziane del Quattrocento o semplicemente scale in pietra ruvida per le cascine montane ed i rustici, scale e pietre si uniscono sempre e comunque un legame molto stretto, adattandosi ad ogni ambiente e circostanza.

Quando si parla di scale, e in particolare di scale esterne o condominiali, il granito è uno dei primi materiali verso i quali si rivolge la scelta. Perché proprio il granito?

Perché il granito è una pietra che non richiede alcuna manutenzione particolare, è robusto, durevole, sobrio e resistente allo stesso tempo. Grazie alle sue svariate tonalità di colore il granito contribuisce a creare un particolare dinamismo di superfici e volumi, facendo così ricoprire ad ogni scala un ruolo fondamentale anche a livello di arredo.

Se devi realizzare una scalinata in pietra contatta Europietre Giardini e richiedi un preventivo!

Sapremo aiutarti nella scelta del granito con colorazione e lavorazione più idonee alle tue necessità.

#europietregiardini

Per maggiori informazioni compilate il nostro modulo di contatto